In occasione di Artefiera 2019 e dell’evento Art City White Night, il Ripasso ospiterà l’inaugurazione della mostra pittorica «Watermemories» Carte d’acqua- Carte della memoria.
Un progetto dell’artista Alexandra Marinova.

▸ ABOUT WATERMEMORIES ▾
Millenni sono impressi nella memoria dell’acqua, essa è
portatrice di energia e informazioni. Reagisce non solo sotto
l’azione fisica ma anche alle vibrazioni delle nostre parole e
pensieri. Però quello che più la influisce, sono le emozioni.
L’acqua conserva, trasporta e rinnova l’informazione del mondo
nel quale esistiamo.
L’acqua e portatrice della nostra memoria – la nostra cultura.
Watermemories è un progetto in continuo sviluppo e
cambiamento dal 2015. Le carte d’acqua (serie di acquerelli)
costituiscono installazioni memoriali work in progress dalle
quali derivano moltitudini di variazioni.

▸ ALEXANDRA MARINOVA ▾
Nasce nel 1986 a Sofia. Nel 2010 consegue la laurea in scultura presso l’Accademia di belle arti di Sofia nel corso del prof. Emil Popov.
Nel 2012 si trasferisce a Bologna dove frequenta il corso specialistico di scultura presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna.
Si occupa di scultura, di pittura e di disegno.
Lavora nella sfera dell’arte figurativa. Le sue ricerche sono incentrate sull’espressione plastica del corpo umano in movimento.
La danza è fonte principale della sua ispirazione.
Participa a varie mostre e concorsi in Bulgaria e Italia.

▸ MORE INFO ▾
▵ http://www.artefiera.it/home/776.html ▵